Belen Rodriguez- Biografia

Informazioni su Belen Rodriguez

Showgirl argentina prestata allo spettacolo italiano che occasionalmente lavora anche come modella e testimonial di campagne pubblicitarie.


Gli inizi da fotomodella

Figlia di Veronica Cozzani de Rodríguez (di origini liguri) e di Gustavo Rodríguez, nasce a Buenos Aires, prima fra tre figli, fra i quali Cecilia e Jeremias. Inizia a lavorare all'età di 17 anni come fotomodella in Argentina, Miami, Messico, comparendo in numerosi videoclip di musicisti rapper ("Boyfriend" di Coolio). Diplomata al liceo artistico di Buenos Aires e iscritta alla Facoltà della Scienze della Comunicazione e dello Spettacolo della medesima città, si trasferisce in Italia per lavorare come testimonial in diverse campagne di intimo e per sfilare.


La fama con "L'isola dei famosi"

Dopo aver lavorato nell'emittente locale della Val Camonica "Tele Boario", diventa la co-conduttrice di Taiyo Yamanouchi nel programma "La tintoria", sostituendo Carolina Marconi. A seguire, affianca Fabrizio Frizzi in "Il Circo Massimo Show" e appare in numerosi spot televisivi della TIM, recitando accanto a Christian De Sica ed Elisabetta Canalis. Dopo aver preso parte al programma comico "Pirati" con il bravo Marco Cocci, Selvaggia Lucarelli e Lisa Fusco, riesce a entrare nel cast del reality show "L'isola dei famosi" condotto da Simona Ventura, arrivando al secondo posto. Le proposte di lavoro aumentano senza però grandi slanci artistici: è la showgirl di "Scherzi a parte" con Claudio Amendola e Teo Mammuccari (che poi affiancherà anche nel quiz musicale "Sarabanda") ed è la testimonial di marche come Tim, Jewels, Miss Sixty, Taglia 42, Cotonella, Pin up, Yamamay, Canta tu e Monella Vagabonda. Partecipa persino al Festival di Sanremo 2010 come cantante in un duetto con Toto Cutugno, con il quale canta "Aeroplani".


Uomini, stupefacenti, declino e ascesa

Molta della sua fama si deve ai rotocalchi rosa che nel settore gossip le regalano le luci della ribalta, quelle da lei sempre sognate. Passa dal calciatore Marco Borriello, al quale è stata legata per quattro anni, a Rossano Rubicondi, suo compagno di reality nell'"Isola dei famosi" e allora marito della miliardaria Ivana Trump, infine si lega al paparazzo dalla fedina penale discutibile, Fabrizio Corona. Inoltre, è finita nell'occhio del ciclone mediatico durante un'inchiesta per compravendita e uso di cocaina in alcuni locali di spicco di Milano, assieme ad altre soubrette come Aida Yespica, Francesca Lodo, Fernanda Lessa, Alessia Fabiani e Ana Laura Ribas, ammettendo di aver fatto uso personale di stupefacenti. Dopo questo scandalo, le proposte di lavoro diminuiscono e, nel 2010, si tenta di riabilitarla catodicamente con il programma "Stiamo tutti bene", che però è un flop.

Il grande successo arriva facilmente alla fine dell'anno con il cinepanettone Natale in Sud Africa, ma soprattutto con la co-conduzione assieme a Gianni Morandi del Festival di Sanremo 2011. Pochi mesi più tardi Belen è nelle sale come protagonista della pellicola firmata da Eugenio Cappuccio Se sei così ti dico sì, accanto all'attore Emilio Solfrizzi.