I blog di Yahoo Cinema

  • Jake Gyllenhaal ci riprova, e dopo aver messo su chili di muscoli per ‘Prince of Persia’, e averne persi molti di più per ‘Lo sciacallo’, ha nuovamente  sottoposto il suo corpo a una strabiliante trasformazione per dare il volto a un pugile costretto a tornare sul ring per riconquistare la propria vita.

    Nella pellicola diretta da Antoine Fuqua l’attore 34enne interpreta Billy “The Great” Hope, un pugile mancino conosciuto soprattutto per il suo modo brutale di combattere che gli è valso il titolo di campione dei pesi medi. Innamorato della moglie (Rachel McAdams) e della figlioletta (Claire Foley), Billy vede il suo mondo andare in pezzi in seguito a un tragico incidente che lo costringe a indossare nuovamente i guantoni e affrontare le sue paure. Al suo fianco soltanto un cinico ex boxeur, che ha il volto di Forest Whitaker, l’unico a credere che Billy possa tornare con successo sul ring e riprendersi la figlia.

    Nel trailer del film, in uscita nelle sale americane il 31 luglio,

    Continua »di La straordinaria trasformazione di Jake Gyllenhall nel trailer di 'Southpaw'
  • Johnny DeppJohnny Depp(KIKA) - AUSTRALIA - Johnny Depp si è rotto un polso in Australia, mentre guidava un go-kart durante un momento di pausa dalle riprese di Pirates of the Caribbean: Dead Men Tell No Tales, quinto episodio della saga iniziata nel 2003 con La maledizione della prima luna.

    Poiché potrebbe avere bisogno di un intervento chirurgico, l'attore sta rientrando negli Stati Uniti per sottoporsi alle cure del caso e a una eventuale operazione.

    La troupe formata da 400 persone è perciò momentaneamente ferma e le riprese non riprenderanno finché l'attore cinquantunenne non ritornerà nel Queensland.

    La produzione del film si è comunque preoccupata di rendere noto che l'impatto dell'accaduto sull'avanzamento lavori sarà minimo e che la data d’uscita dei Pirati 5 – prevista per il 7 luglio, 2017 – non subirà alcuna variazione.

    GUARDA IL VIDEO DI JOHNNY DEPP UBRIACO SUL PALCO DEGLI HFA

    Continua »di Johnny Depp infortunato, sospese le riprese dei Pirati 5
  • Spectre, il primo trailer del nuovo James Bond

    Daniel Craig alla scoperta del proprio passato nel nuovo film dell'agente segreto inglese: nel cast anche Monica Bellucci, Léa Seydoux, Christoph Waltz e Dave Bautista

    Spectre, il teaser poster ufficialeSpectre, il teaser poster ufficialeÈ stato diffuso online il primo trailer di Spectre, il 24esimo film della serie di James Bond. E il pubblico può finalmente dare un'occhiata al risultato di 4 mesi di intensa lavorazione.

    Diretto da Sam Mendes, già in cabina di regia per il precedente Skyfall, il film vedrà Daniel Craig riprendere i panni d'agente segreto con il nome in codice più famoso al mondo (007, per i più smemorati). Nel cast, oltre alle Bond girl Monica Bellucci, Léa Seydoux e Stephanie Sigman, spazio anche al due volte Premio Oscar Christoph Waltz, Dave Bautista, Andrew Scott, Ralph Fiennes, Naomie Harris e Francesco Arca (già, proprio quello del Commissario Rex).

    La pellicola, la cui uscita nelle sale di tutto il mondo è prevista per il 6 novembre 2015, vedrà James Bond alle prese con Spectre, una misteriosa organizzazione criminale in possesso di un segreto che mettererà a repentaglio la fedeltà ai servizi segreti della spia britannica. 

    Nel frattempo le riprese del film continuano. Dopo Londra, le alpi

    Continua »di Spectre, il primo trailer del nuovo James Bond
  • Film in TV stasera: "Pretty Woman"

    Pretty WomanPretty Woman(KIKA) - 25 anni. Ecco quanto tempo è passato da quando Pretty Woman usciva al cinema per la prima volta. Era il 23 marzo 1990 quando una bellissima Julia Robers, nei panni della prostituta Vivian faceva perdere la testa a Richard Gere il miliardario.

    E per festeggiare i 25 anni del film, la commedia che ha fatto sospirare varie generazioni (è considerata una delle dieci commedie più romantiche di sempre) torna stasera in TV su Rai 1.

    La trama la conoscete: l'affascinante Edward Lewis, un affarista senza scrupoli e di grande successo, è a Hollywood per concludere un affare quando decide di dare un passaggio a una simpatica prostituta, alla quale aveva chiesto indicazioni stradali. Edward, affascinato dalla giovane, la ingaggia per tutta la settimana, offrendole molto denaro. Tra cene di lavoro, shopping sfrenato e complicità crescente tra i due scoccherà la scintilla.

    Recentemente il cast del film si è riunito nello studio del canale televisivo NBC, ospite del celebre conduttore

    Continua »di Film in TV stasera: "Pretty Woman"
  • Il Signore degli Anelli, il ruolo di Gandalf poteva andare a Christopher Plummer

    La confessione del Premio Oscar: "Non so perché rifiutai". Al suo posto venne scelto Ian McKellen

    Christopher Plummer (Foto David Buchan/Getty Images)Christopher Plummer (Foto David Buchan/Getty Images)A 85 anni suonati, Christopher Plummer può guardarsi indietro e ritenersi soddisfatto della propria carriera.

    Ad oltre mezzo secolo del debutto sul grande schermo, l'attore canadese può vantare una filmografia sterminata, costellata di grandi successi (Tutti insieme appassionatamente, La Pantera Rosa colpisce ancora, Assassinio su commissione e A Beautiful Mind) e culminata nel 2012, con la vittoria dell'Oscar al Miglior attore non protagonista per l'interpretazione fornita in Beginners, al fianco di Ewan McGregor e Mélanie Laurent.

    Un percorso professionale da incorniciare, certo, ma non senza i suoi imprevisti. E qualche rimpianto. Ospite del talk show condotto da Conan O'Brien, Plummer non si è potuto esimire dal commentare il rifiuto che oppose all'offerta di interpretare Gandalf nella trasposizione cinematografica de Il Signore degli Anelli.

    "Non so perché dissi di no", ha dichiarato Plummer, più sorpreso che rammaricato, suscitando le risate del pubblico. In realtà, ha poi

    Continua »di Il Signore degli Anelli, il ruolo di Gandalf poteva andare a Christopher Plummer
  • Sarà il mio tipo? Quando un taglio di capelli può cambiarti la vita: il trailer

    L'improbabile storia d'amore fra un professore di filosofia ed una parrucchiera di provincia nel nuovo film di Lucas Belvaux

    La casa di distribuzione Satine film porta al cinema Sarà il mio tipo?, il nuovo lungometraggio del regista belga Lucas Belvaux, in uscita il 23 aprile.

    Protagonisti di questa raffinata storia d'amore sono Clément e Jennifer, rispettivamente interpretati da  Émilie Dequenne e Loïc Corbery, due giovani con apparentemente nulla in comune.

    Sarà il mio tipo, Loïc Corbery e Émilie Dequenne in una scena del filmSarà il mio tipo, Loïc Corbery e Émilie Dequenne in una scena del filmLui è un affascinante professore di filosofia di Parigi, trasferito, suo malgrado, in una tranquilla cittadina nel nord della Francia; lei è una madre single, che divide il suo tempo fra il lavoro da parrucchiera e la cura del figlio e non disdegna trascorrere le proprie serate in esibendosi al karaoke per le amiche.

    I destini di Clément e Jennifer si incrociano quando il bel filosofo decide di recarsi nel salone in cui lavora lei. È l'inizio di un'improbabile passione, fisica e mentale, a cui nessuno dei due oppone resistenza.

    Ma proprio quando le barriere tra i due mondi sembrano essere state abbattute, ecco farsi largo fra la coppia una visione

    Continua »di Sarà il mio tipo? Quando un taglio di capelli può cambiarti la vita: il trailer
  • 50 sfumature di grigio, Emilia Clarke rifiutò il ruolo di Anastasia Steele

    Poteva essere lei protagonista del blockbuster erotico. La rivelazione della star di Game of Thrones: "Nessun rimpianto". Al suo posto, Dakota Johnson

    Emilia Clarke sulla copertina di The Hollywood ReporterEmilia Clarke sulla copertina di The Hollywood ReporterThe Hollywood Reporter ha dedicato ad Emilia Clarke la copertina del suo ultimo numero. Nella lunga intervista rilasciata alla prestigiosa pubblicazione, l'attrice inglese, principalmente nota per il ruolo di Daenerys Targaryen, l'affascinante principessa interpretata nella serie Game of Thrones, ha rivelato di aver detto no ad uno dei ruoli più ambiti degli ultimi anni.

    La Clarke ha infatti confermato un'indiscrezione risalente al 2013 che la voleva ad un passo dall'accettare la parte di Anastacia Steele in Cinquanta sfumature di grigio. In quell'occasione, l'interprete 28enne decise di passare la mano, di fatto spianando la strada per l'ingaggio di Dakota Johnson. Dopo aver incontrato la regista Sam Taylor-Johnson in ben due occasioni, l'attrice preferì rifiutare l'offerta.

    "Mi ero già spogliata in precedenza - ha dichiarato l'attrice commentando la decisione - ma ero preoccupata che sarei stata etichettata se l'avessi fatto di nuovo".

    Nonostante il grande successo di pubblico

    Continua »di 50 sfumature di grigio, Emilia Clarke rifiutò il ruolo di Anastasia Steele
  • Batman v SupermanBatman v Superman(KIKA) - LOS ANGELES - Dopo la prima immagine ufficiale di Jesse Eisenberg che interpreta un calvissimo Lex Luthor, arrivano ora le prime indiscrezioni sulla trama dell'attesissimo Batman v Superman: Dawn of Justice.

    Ancora una volta ad essere responsabile della fuga di notizie è BadassDigest, il sito che solo ieri ha annunciato l'attore che potrebbe interpretare il nuovo Peter Parker. Stando alle indiscrezioni sarebbe ormai certa la causa che porterà all'epico scontro tra i due supereroi.

    Nella miniserie a fumetti di Frank Miller: Il Ritorno del Cavaliere Oscuro, Batman e Superman si scontrano quando il Presidente manda Superman, che è appoggiato dal governo, a fermare Batman che si sta occupando di ripulire le strade di Gotham. Da qui nasce uno scontro in cui Batman è in fin da subito in vantaggio....

    Ma in Batman v Superman, Kal-El non ha l'appoggio del governo e l'opinione pubblica è ancora dubbiosa sul suo conto. È in questo contesto che trova in Lex Luthor un alleato, e sarà proprio

    Continua »di Perché l'uomo pipistrello e Kal-El combatteranno nel film Batman v Superman?
  • Ben Stiller rivela il suo più grande rimpianto

    Il blockbuster da Premio Oscar a cui la star disse di no negli anni '90: "Se potessi, cambierei quella decisione".

    Ben Stiller (Foto Theo Wargo/NBC/Getty Images)Ben Stiller (Foto Theo Wargo/NBC/Getty Images)È una delle star più amate di Hollywood, ma anche lui hai i suoi rimpianti. Interpellato da Vulture alla premiére While We're Young, il nuovo film di Noah Baumbach, Ben Stiller ha rivelato cosa avrebbe fatto di diverso nella sua carriera qualora gliene fosse data la possibilità.

    "Ricordo - ha spiegato l'attore 49enne - che il mio agente mi spedì il copione di Will Hunting - Genio Ribelle, voleva che lo dirigessi. Io dissi: "Ma chi sono questi tipi, Affleck e Damon? E perché sono legati a questo progetto? No, grazie!". Ecco, forse quella cosa la cambierei".

    Il rammarico di Stiller è comprensibile: Will Hunting, la cui regia venne infine affidata a Gus Van Sant, si rivelò un successo inaspettato, incassando al botteghino 220 milioni di dollari.

    Uscito sul finire del 1997, il film valse a Robin Williams il premio al Miglior attore non protagonista alla 70esima edizione degli Oscar, mentre Ben Affleck e Matt Damon - i due sconosciuti autori e attori protagonisti della pellicola - si

    Continua »di Ben Stiller rivela il suo più grande rimpianto
  • Jesse Eisenberg è Lex Luthor, la prima foto

    L'esclusiva di Entertainment Weekly: l'attore riprenderà il ruolo che un tempo fu di Gene Hackman in Batman v. Superman: Dawn of Justice

    Jesse EisenbergJesse EisenbergEntertainment Weekly ha pubblicato la prima foto ufficiale di Jesse Eisenberg nei panni di Lex Luthor. Nell'immagine, l'attore americano appare con la testa completamente rasata e il suo miglior sguardo torvo.

    Eisenberg, già noto al grande pubblico per aver interpretato Mark Zuckerberg in The Social Network, sarà la nemesi di Superman in Batman v. Superman: Dawn of Justice, la cui uscita in sala è prevista per il 25 marzo 2016.

    Diretto da Zack Snyder, il film segnerà i debutti in costume di Ben Affleck e Gal Gadot, rispettivamente chiamati ad interpretare Batman e Wonder Woman, mentre Henry Cavill riprenderà per la seconda volta il mantello di Superman. Nel cast della pellicola, anche Amy Adams, Diane Lane, Laurence Fishburne e Jeremy Irons.

     

    Jesse Eisenberg è Lex Luthor, la prima foto (EW)Jesse Eisenberg è Lex Luthor, la prima foto (EW)

    "Non sarà come i Lex che avete già visto, statene certo", ha dichiarato Snyder. Un'affermazione coraggiosa, anche perché il precedente più famoso rimane quello di Gene Hackman, che interpretò il malefico Luthor nei primi due capitoli della

    Continua »di Jesse Eisenberg è Lex Luthor, la prima foto

Iscriviti ai blog

[X]

Come registrarsi

Passa su ogni sezione per registrarti usando i feed Aggiungi a Mio Yahoo o Feed RSS.

Yahoo Notizie offre tantissimi feed RSS che puoi leggere in Mio Yahoo o usando software per la lettura di news RSS di terzi. Fai clic qui per maggiori informazioni sui feed RSS e su come puoi utilizzarli con Yahoo Notizie.