Rischio attacchi epilettici per ‘Breaking Dawn’

Breaking DawnNe abbiamo sentite tante su 'Breaking Dawn', film-evento dell'anno e quarto capitolo della saga di 'Twilight', ma che facesse male alla salute ci giunge veramente nuova.

I FILM PIU' BELLI A BASE DI VAMPIRI: QUALI SONO I TUOI PREFERITI?

Ironie a parte, a quanto sembra il film diretto da Bill Condon avrebbe scatenato in alcuni spettatori americani vere e proprie crisi epilettiche: la motivazione sarebbe da rintracciare nei velocissimi flash di luce bianca, rossa e nera che accompagnano la scena più impressionante del film, quella del parto sanguinolento di Bella.

I FILM ROMANTICI CHE PIACCIONO AGLI UOMINI... ANCHE SE NON LO AMMETTONO!

II flash e l'alternanza veloce di immagini sono stati pensati dal regista non solo per restituire la tensione del momento ma anche per evitare di mostrare direttamente troppi dettagli splatter: a quanto sembra però l'espediente ha avuto esiti inaspettati.Brandon Gephart di Roseville, California, è stato il primo ad accusare gli inquietanti sintomi, in tutto simili a quelli di una crisi epilettica. In seguito anche uno spettatore dello Utah ha subìto la stessa sorte: durante la scena del parto ha avuto un momentaneo black out spaventando a morte la moglie.

La conferma è arrivata poi dal dottore Michael G. Chez, specialista in epilessia: i rapidi flash di bianco, rosso e nero possono scatenare nei soggetti predisposti un'epilessia fotosensibile. Il dottore ha anche chiarito che raramente chi subisce un attacco di questo genere riporta danni a lungo termine.

La vicenda ci ricorda le polemiche intorno allo show televisivo dei Pokemon, che venne ritirato dal mercato proprio perché, a causa delle immagini velocissime, aveva causato ai bambini crisi epilettiche.  'Breaking Dawn' rischia di essere ritirato dai cinema? Magari un avviso fuori dalle sale, che avverte chi ha già subito attacchi epilettici del rischio, potrebbe risolvere la situazione. (Articolo di Francesca Di Belardino)

GUARDA il VIDEO SHOCK del PARTO di BELLA in BREAKING DAWN PARTE I


Ultimi post

Altri post >>