• Burt Ward e Adam West Burt Ward e Adam West (KIKA) - LOS ANGELES - "Kabow!": ai più giovani questa parola non dirà nulla, ma la generazione appena più matura non potrà non ricordare l'onomatopea che appariva sullo schermo, tra un pugno e l'altro, durante il telefilm degli anni '60 Batman, che vedeva Adam West protagonista nei panni, anzi nella tutina e nel mantello dell'eroe mascherato, e Burt Ward in quelli altrettanto mascherati ma più variopinti del suo fedele aiutante Robin.

    Rispetto agli ultimi film dedicati all'eroe anticrimine di Gotham City, che ci hanno regalato atmosfere e toni gravi e scuri, il telefilm conservata il tono più leggero del fumetto, l'originale da cui derivava, e quando terminò lasciò il vuoto nei suoi numerosissimi fan. Vuoto che però sarà presto colmato perché Adam West e Burt Ward torneranno a impersonare Batman e Robin in un film d'animazione che celebrerà i 50 anni del telefilm.

    Naturalmente, per sopraggiunti limiti di età, non vedremo West e Ward impegnati in atletiche scene di lotta: si

    Continua »di Adam West e Burt Ward ancora Batman e Robin in un film d'animazione
  • Christopher Reeve, la stroncatura del "cattivo" di Superman: "Era un idiota"

    L'attore Jack O'Halloran interpretò il kriptoniano Non nei primi due film originali incentrati sul supereroe della DC Comics

    Jack O'Halloran, negli anni '80 e oggiJack O'Halloran, negli anni '80 e oggill nome di Christopher Reeve, il noto attore scomparso nel 2004 dopo una lunga battaglia con la paralisi provocata da una caduta di cavallo, rimarrà per sempre legato al costume di Superman.

    Fra il 1978 e il 1987, l'interprete americano vestì i panni del supereroe della DC Comics in ben 4 film. La serie fu un successo di critica e pubblico e trasformò Reeve in una delle star più amate degli anni '80.

    A poco più di dieci dalla sua morte, si torna a scrivere e parlare dello sfortunato attore. L'occasione è la recente dichiarazione di Jack O'Halloran, che ha ricordato il celebre collega in termini tutt'altro che lusinghieri. Forse al grande pubblico il nome non suonerà familiare, ma chiunque abbia mai visto i primi due capitoli di Superman non potrà non ricordarselo nei panni di Non, il componente più bruto del terzetto di kriptoniani contro cui il supereroe è chiamato a confrontarsi.

    Christopher Reeve in SupermanChristopher Reeve in Superman"Christopher - ha spiegato O'Halloran - era un giovanotto. Superman era la prima cosa importante che

    Continua »di Christopher Reeve, la stroncatura del "cattivo" di Superman: "Era un idiota"
  • Mulan, arriva il remake in live action

    Dopo il successo al botteghino di Cenerentola, la Disney ha avviato lo sviluppo di un nuovo rifacimento

    MulanMulanNon accenna a diminuire l'ondata di remake in live action dei classici della Disney. Dopo Maleficent e Cenerentola, che tante soddisfazioni sta dando in questi giorni al botteghino, il celebre studio americano ha dato vita ad un nuovo progetto che, nel giro di un paio di anni, potrebbe riportare sul grande schermo la rocambolesca storia di Mulan.

    Stando a quanto riportato dall'Hollywood Reporter, la Disney avrebbe infatti acquistato il nuovo adattamento della fiaba cinese firmato dalle sceneggiatrici Elizabeth Martin e Lauren Hynek. Sfortunatamente, è ancora troppo presto per conoscere il nome di chi siederà in cabina di regia e, soprattutto, dell'attrice che sarà chiamata ad interpretare la coraggiosa protagonista della pellicola. Voi per caso avete qualche idea?

    Uscito nelle sale nel 1998, il cartone animato originale fu un successo mondiale, con incassi che superarono i 300 milioni di dollari e una nomination agli Oscar ottenuata dalla colonna sonora di Matthew Wilder, David Zippel

    Continua »di Mulan, arriva il remake in live action
  • Third Person, due clip in esclusiva: un cast di star per il ritorno di Paul Haggis

    Oltre a Liam Neeson, Olivia Wilde e Mila Kunis, spazio anche a due talenti nostrani: Riccardo Scamarcio e Vinicio Marchioni

    In occasione dell'imminente uscita di Third person, prevista per il 2 aprile 2015, Yahoo presenta in esclusiva ai suoi lettori una clip del film.

    Third Person, Liam Neeson e Olivia Wilde in una scena del filmThird Person, Liam Neeson e Olivia Wilde in una scena del film

    Diretto da Paul Haggis, il regista e sceneggiatore Premio Oscar di Crash, il film è stato girato fra Roma, New York e Parigi e può vantare un cast di primissimo piano: fra gli altri, Liam Neeson, Olivia Wilde, Adrien Brody, Moran Atias, James Franco, Mila Kunis, Kim Basinger e Maria Bello. Spazio anche a due talenti di casa nostra come Riccardo Scamarcio e Vinicio Marchioni.

    Per quest'ultimo, in particolare, la pellicola rappresenta l'esordio in una grande produzione straniera. Romano, classe 1975, Marchioni è principalmente noto per aver interpretato il Freddo in Romanzo Criminale, la serie cult di Sky ispirata all'omonimo libro di Giancarlo De Cataldo. Andata in onda per 2 stagioni, fra il 2008 e 2010, la serie è tuttora considerata una delle migliori fiction italiane degli ultimi 15 anni. Al successo di Romanzo Criminale, Marchioni ha

    Continua »di Third Person, due clip in esclusiva: un cast di star per il ritorno di Paul Haggis
  • Film in tv stasera: “Australia"

    AustraliaAustralia(KIKA) - Questa sera alle 21.10 su Canale 5 andrà in onda Australia, film del 2008 diretto da Baz Luhrmann.

    La trama: siamo alla vigilia della Seconda Guerra Mondiale quando un'aristocratica inglese (Nicole Kidman) si reca in Australia per raggiungere il marito, decisa a vendere il ranch di loro proprietà e riportarlo a casa. Arrivata però scopre che l’uomo è stato da poco ucciso. Erede del ranch quando i magnati del bestiame tentano di impadronirsi della sua terra, unisce le sue forze a quelle di un rude mandriano di cui si è innamorata (Hugh Jackman) per condurre 2000 capi di bestiame attraverso centinaia di chilometri di terra desolata.

    Il regista di Moulin Rouge e Romeo + Giulietta porta sullo schermo un mix di genere che va dalla commedia romantica al dramma, al film d’azione, con sullo sfondo la guerra ormai alle porte e il dramma della generazione rubata (in inglese Stolen generation, è il nome con cui vengono indicati i bambini australiani aborigeni che furono allontanati dalle

    Continua »di Film in tv stasera: “Australia"
  • Harrison FordHarrison FordA tre settimane dall’incidente aereo di cui è stato protagonista, Harrison Ford pare essersi rimesso quasi completamente: stando a quanto riportato da People, l’attore 72enne avrebbe lasciato l’ospedale per tornare alla vita di tutti i giorni, e sarebbe già stato avvisato in giro per Los Angeles a bordo della sua auto.

    Ford era stato ricoverato d’urgenza all’Ucla Medical Center lo scorso 5 marzo, dopo essere stato costretto a un atterraggio d’emergenza sui campi del Penmar Golf Course di Venice con il suo aereo d’epoca: l’attore, che si trovava in cabina di pilotaggio, si era schiantato al suolo riportando numerose ferite, tra cui un’estesa lacerazione alla testa e la frattura dell’anca e di una caviglia, che avevano richiesto un intervento chirurgico.

    Nonostante la gravità delle ferite, l’ex Indiana Jones pare essersi ripreso perfettamente, tanto da decidere di sfidare il traffico losangelino rimettendosi già alla guida: “Harrison sta riposando nella privacy della sua casa”, ha detto

    Continua »di Harrison Ford dimesso dall'ospedale e già pronto a sfidare il traffico
  • Russell Crowe: "Michael Jackson? Mi faceva scherzi telefonici"

    La rivelazione dell'attore neozelandese ai microfoni del Guardian: "Non ci conoscevamo neanche"

    Russell Crowe a Madrid (Foto Eduardo Parra/Getty Images)Russell Crowe a Madrid (Foto Eduardo Parra/Getty Images)Russell Crowe sostiene di essere stato vittima di una lunga serie di scherzi telefonici perpetrati da Michael Jackson. La notizia sarebbe in odore di bufala se a rivelarla non fosse stato proprio l'attore neozelandese nel corso dell'intervista rilasciata di recente all'autorevole The Guardian.

    A detta dell'attore, Il Re del Pop, scomparso nel 2009 in seguito ad un'overdose accidentale di farmaci, portò avanti la burla per circa un biennio sul finire degli anni '90, in seguito al clamoroso successo riscosso dalla star ne Il gladiatore.

    "Non l'avevo mai incontrato, non gli avevo mai stretto la mano", ha dichiarato al quotidiano britannico un tutt'altro che divertito Russell Crowe. "Ma lui scoprì il nome che usavo negli alberghi. Non importava dove mi trovassi, lui chiamava per fare questo genere di cose, di quelle che si fanno quando hai 10 anni".

    Non soddisfatto, Jackson si divertiva a prendere in giro l'attore per il nome di fantasia scelto per passare inosservato al momento del

    Continua »di Russell Crowe: "Michael Jackson? Mi faceva scherzi telefonici"
  • Going Clear: il documentario su Scientology arriva in TV

    ScientologyScientology

    (KIKA) - LOS ANGELES - Dopo la 31esima edizione del Sundance Film Festival a Park City (Utah) i seguaci di Scientology sono sulle spine.

    Al festival fondato da Robert Redford è stato infatti presentato Going Clear, il documentario diretto da Alex Gibney che prendendo spunto dal libro di Lawrence Wright Going Clear – Scientology, Hollywood & The prison of Belief denuncia l’organizzazione religiosa fondata nel 1954 da L. Ron Hubbard.

    Ora il documentario è in arrivo negli Stati Uniti sul canale americano HBO, lo stesso che manda in onda Game of Thrones e molti telefilm innovativi, mentre iniziano a trapelare dettagli imbarazzanti su alcuni membri della setta, come Tom Cruise che intercettava il telefono di Nicole KidmanIl regista Alex Gibney aveva deciso di parlare proprio dei seguaci più famosi, fra cui Cruise e John Travolta, chiedendo loro di uscire allo scoperto e di denunciare gli abusi della setta di Ron Hubbard.

    «Tom Cruise è fondamentale per la chiesa di Scientology perchè è il

    Continua »di Going Clear: il documentario su Scientology arriva in TV
  • Hugh Jackman interpreterà Wolverine un'ultima volta

    Hugh JackmanHugh Jackman

    (KIKA) - LOS ANGELES - Fan di X-Men preparate i fazzoletti. Hugh Jackman, l'attore che ha dato il volto al mitico mutante Wolverine in tutti i film della saga, potrebbe appendere gli artigli al chiodo.

    A dare la notizia è stato lo stesso Jackman pubblicando una foto degli artigli sul suo profilo Instagram: “Wolverine…un’ultima volta” specificava la didascalia. 

    Non è chiaro se l'attore si riferisca a X-Men Apocalypse, in cui la sua presenza non è ancora data per certa, o al terzo capitolo dedicato esclusivamente a Logan, che sarà al cinema il 3 marzo 2017. In uno dei due, però, stando alla foto sul social network, Wolverine avrà un volto diverso.

    Un re-casting di Wolverine era stato ipotizzato da Matthew Vaughn nel caso avesse diretto X-Men: Giorni di un futuro passato, la cui regia è poi andata a Bryan Singer, ma lo stesso Jackman aveva fatto sperare i fan con una sua dichiarazione: "Ho detto a mia moglie, ‘Non dovrei mai smettere d’interpretare Wolverine. Devo trovare un modo per

    Continua »di Hugh Jackman interpreterà Wolverine un'ultima volta
  • Jake Gyllenhaal ci riprova, e dopo aver messo su chili di muscoli per ‘Prince of Persia’, e averne persi molti di più per ‘Lo sciacallo’, ha nuovamente  sottoposto il suo corpo a una strabiliante trasformazione per dare il volto a un pugile costretto a tornare sul ring per riconquistare la propria vita.

    Nella pellicola diretta da Antoine Fuqua l’attore 34enne interpreta Billy “The Great” Hope, un pugile mancino conosciuto soprattutto per il suo modo brutale di combattere che gli è valso il titolo di campione dei pesi medi. Innamorato della moglie (Rachel McAdams) e della figlioletta (Claire Foley), Billy vede il suo mondo andare in pezzi in seguito a un tragico incidente che lo costringe a indossare nuovamente i guantoni e affrontare le sue paure. Al suo fianco soltanto un cinico ex boxeur, che ha il volto di Forest Whitaker, l’unico a credere che Billy possa tornare con successo sul ring e riprendersi la figlia.

    Nel trailer del film, in uscita nelle sale americane il 31 luglio,

    Continua »di La straordinaria trasformazione di Jake Gyllenhall nel trailer di 'Southpaw'

Ultimi post

Altri post >>