• La risposta nelle stelle, il nuovo trailer in esclusiva

    Scott Eastwood, figlio di Clint, alla prima prova da protagonista nel nuovo film di George Tillman Jr. Con Britt Robertson, Alan Alda, Oona Chaplin e Jack Huston

    Yahoo presenta in esclusiva il nuovo trailer de La risposta è nelle stelle. Diretto da George Tillman Jr. e basato sull'omonimo romanzo dell'autore americano Nicholas Sparks, il film uscirà nelle sale italiane l'11 giugno 2015.

    La pellicola fa perno sulla storia d'amore fra Luke, un ex campione di rodeo desideroso di tornare a gareggiare, e Sofia, studentessa prossima a trasferirsi a New York per iniziare il lavoro dei suoi sogni, rispettivamente interpretati da Scott Eastwood, figlio di "quel" Clint, e Britt Robertson.

    La risposta nelle stelle, Britt Robertson e Scott Eastwood in una scena del filmLa risposta nelle stelle, Britt Robertson e Scott Eastwood in una scena del film

    Fra le incomprensioni e le aspirazioni della coppia si inserirà Ira (Alan Alda), un anziano ebreo rimasto vedovo 9 anni prima dopo la morte improvvisa dell'amata Ruth (Oona Chaplin). Dall'incontro, nascerà un'improbabile immedesimazione dei due giovani amanti con la storia di Ira, accentuata dalla passione per l'arte che Ruth condivideva con Sofia: l'inizio di un viaggio che porterà i protagonisti ad esplorare le sfide e le infinite ricompense di una lunga e duratura

    Continua »di La risposta nelle stelle, il nuovo trailer in esclusiva
  • James Bond, le riprese a Roma: pasti caldi ai senzatetto, straordinari ai vigili

    Il set di Spectre ha trovato casa nella Città Eterna: la produzione ha donato ai clochard di San Pietro dei pasti ed un rifugio per una notte

    Daniel Craig a Roma per le riprese di SpectreDaniel Craig a Roma per le riprese di SpectreLe strade, i palazzi e i monumenti di Roma continuano a fare da sfondo alle riprese di Spectre, il 24esimo film della saga di James Bond. Sul finire del mese scorso, la produzione hollywoodiana è sbarcata nella Città Eterna, portando con sé divi come Daniel Craig e Monica Bellucci, ma anche un non meglio precisato numero di macchinari, troupe e, soprattutto, fuoriserie sportive.

    L'arrivo della spia ideata dallo scrittore Ian Fleming ha suscitato reazioni contrastanti nei romani: da una parte c'è la comprensibile curiosità nel poter assistere alla realizzazione di uno dei film più attesi del 2015, dall'altra ci sono gli inevitabili disagi causati da una produzione cinematografica ingombrante alla circolazione di una città già caotica.

    Due sere fa, le riprese di Bond si sono spostate a pochi passi da San Pietro, al Vaticano, in Via della Conciliazione. Una location unica al mondo. E chissà che non sia stata proprio la vicinanza a Papa Francesco, la cui sensibilità verso le fasce più

    Continua »di James Bond, le riprese a Roma: pasti caldi ai senzatetto, straordinari ai vigili
  • Ho ucciso Napoleone, il poster in esclusiva del nuovo film con Micaela Ramazzotti

    L'attrice torna al cinema nel nuovo film di Giorgia Farina. Nel cast, anche Libero De Rienzo, Adriano Giannini e Elena Sofia Ricci

    Ho ucciso Napoleone, il posterHo ucciso Napoleone, il poster

    In occasione dell'imminente uscita di Ho ucciso Napoleone, la nuova commedia con Micaela Ramazzotti, Yahoo presenta in esclusiva ai suoi lettori il poster del film.

    Scritta e diretta da Giorgia Farina, giovanissima regista già apprezzata in Amiche da morire, la pellicola arriverà in sala il 26 marzo. Nel cast, spazio anche a Libero De Rienzo, Adriano Giannini, Elena Sofia Ricci, Iaia Forte e Thony.

    La trama ruota attorno ad Anita, una brillante manager che non può far altro che assistere al crollo improvviso della propria vita, personale e professionale. Licenziata, la giovane scopre di essere incinta del capo, suo amante clandestino, sebbene sposato e padre di famiglia. Nel tentativo di rimettere insieme i cocci della sua esistenza, Anita si imbatterà un timido e goffo avvocato di nome Biagio. Con l'avanzare della gravidanza, la predisposizione verso il mondo della protagonista cambierà forma, addolcendosi, fino all'inevitabile e atteso arrivo della figlia.

    Intervistata a fine 2014

    Continua »di Ho ucciso Napoleone, il poster in esclusiva del nuovo film con Micaela Ramazzotti
  • (KIKA) - MILANO - In ritardo di qualche mese, arriva nelle sale italiane White God - Sinfonia per Hagen, film del regista ungherese Kornél Mundruczó che lo scorso anno ha vinto nella sezione Un certain regard  oltre alla Palma Canina al Festival di Cannes. Dal 9 aprile lo potremo vedere in tutti i cinema, intanto gustatevi il trailer in esclusiva!

    <b>White God - Sinfonia per Hagen</b>“Solo se saremo in grado di metterci nei panni delle altre specie avremo l'opportunità di deporre le armi abbassando le nostre braccia”: nulla meglio di queste parole dello stesso Kornél Mundruczó descrive il modo in cui gli umani spesso decidono della vita degli altri senza mai pensare che possano esserci conseguenze e che un giorno il vento che si è seminato possa trasformarsi in una pericolosa tempesta.

    Lili è molto legata al suo cagnolino, Hagen, ma quando una legge impone una forte tassa sul possesso degli animali meticci per favorire i cani di razza, i proprietari dei bastardini cominciano ad abbandonare i loro quattrozampe per strada

    Continua »di Arriva nelle sale italiane White God - Sinfonia per Hagen: ecco il trailer esclusivo
  • Suicide Squad, Jared Leto sarà Joker: la foto del suo nuovo look

    L'attore Premio Oscar dice addio a barba e capelli: la foto del nuovo taglio finisce subito su Twitter, ma i fan non sembrano gradire

    Jared Leto, il nuovo lookJared Leto, il nuovo lookCambio di look per Jared Leto. In vista dell'imminente inizio delle riprese di Suicide Squad, l'attore ha deciso di tagliare barba e capelli: un vero e proprio rito condiviso con i fan tramite una serie di scatti pubblicati su Instagram.

    Nel film, ispirato all'omonimo gruppo di criminali dei fumetti DC, l'attore interpreterà il nemico giurato di Batman, Joker. Scritto e diretto da David Ayer, Suicide Squad vanta un cast di primissimo piano: oltre all'attore Premio Oscar, della partita faranno parte anche WIll Smith, Margot Robbie e la top model Cara Delevingne, rispettivamente nei panni di Deadshot, Harley Quinn e Incantatrice. La pellicola, ancora in fase di pre-produzione, sarà distribuita nelle sale a partire dal 5 agosto 2016.

    Non è la prima volta che Jared Leto mette corpo e immagine a disposizione del personaggio che viene chiamato ad interpretare. Dall'ingombrante pancia sfoggiata in Chapter 27, il film sugli ultimi giorni di vita di John Lennon, sino al fisico scheltrico di

    Continua »di Suicide Squad, Jared Leto sarà Joker: la foto del suo nuovo look
  • Michelle RodriguezMichelle RodriguezPrima la gaffe che ha fatto il giro del Web, poi le scuse: la grintosa Michelle Rodriguez, star del franchise di ‘Fast & Furious’, pare averla combinata grossa questa volta, complice la “tendenza a parlare senza filtri” di cui ha dato prova qualche giorno fa.

    Tutto è iniziato quando, intervistata da Tmz sulla possibilità di prendere parte al film dedicato a Lanterna Verde, l’attrice 36enne ha dichiarato che “è una grossa stupidaggine, la più idiota che abbia mai sentito”, prima di sfogarsi contro “le minoranze” hollywoodiane decise a “rubare i ruoli di supereroi bianchi. Che sta succedendo? Createvi i vostri supereroi”. Il riferimento è alla tendenza delle major di affidare ruoli da supereroe ad attori appartenenti a minoranze etniche, da Samuel L. Jackson nei panni di Nick Fury in ‘Avengers’ a Michael B. Jordan, la Torcia Umana nel reboot dei ‘Fantastici 4’, passando per Idris Elba, indicato come il successore di Daniel Craig nel prossimo film dedicato a James Bond.

    Immediate le

    Continua »di La gaffe di Michelle Rodriguez: "Basta interpretare supereroi bianchi”, ma poi si scusa
  • Film in tv stasera: "Red". Le curiosità sul film

    RedRed(KIKA) - Con un cast veramente eccezionale per un film dal ritmo davvero incalzante, approda su Italia 1 alle 21.10, canale 6 del digitale terrestre, il film Red.

    Protagonista è Bruce Willis nei panni di Frank Moses, un ex agente della CIA in pensione: Moses cerca in tutto e per tutto di vivere una vita tranquilla dopo le grandi avventure della carriera come agente segreto.

    E a proposito di segreti, quelli che Frank ha accumulato nella sua memoria durante la sua vita, anziché garantirgli un'esistenza felice, lo condannano a diventare il bersaglio prediletto proprio dell'intelligence in cui ha lavorato per tanto tempo: una persona da eliminare in fretta.

    Inizia così la nuova avventura di Frank, impegnato a scappare dai killer che lo vorrebbero morto mentre a poco a poco raduna gli ex colleghi e amici di una vita, che non sono proprio persone qualunque. 

    Si parte da John Malkovich per continuare con Mary-Louise Parker, Morgan Freeman, Helen Mirren e Richard Dreyfuss. 

    Tra le molte

    Continua »di Film in tv stasera: "Red". Le curiosità sul film
  • Dakota JohsonDakota JohsonVa bene essere la potagonista di uno dei film più attesi - e remunerativi - degli ultimi anni, ma questa volta neppure lo status di star è riuscita a salvare Dakota Johnson da una pioggia di critiche: tutta colpa di uno spot parodia andato in onda durante l’ultima puntata del ‘Saturdai Night Live’, dove la Anastasia Steele di ’50 sfumature di grigio’ ha interpretato una nuova leva dell’Isis.

    Ospite del programma satirico in onda negli Stati Uniti ormai da quarant’anni, l’attrice 25enne ha dato prova di tutta la sua ironia in una serie di sketch, tra cui uno che l’ha vista nei panni di una giovane donna decisa a unirsi alle milizie dello Stato Islamico: nella clip, parodia di uno spot di una nota azienda automobilistica, la Johnson saluta il padre commosso (interpretato da Taran Killam), che le fa promettere che “ci vedremo alla festa del Ringraziamento”, prima di voltargli le spalle e salire su un’auto del tutto simile a quelle utilizzate dagli estremisti dell’Isis, su cui campeggia

    Continua »di Dakota Johnson nei guai per la parodia sull'Isis
  • Will Smith: con Focus è di nuovo primo al botteghino, ma gli incassi latitano

    Poco più di 19 milioni di dollari al botteghino: non è flop, ma l'attore americano sembra aver perso il tocco magico

    Focus, il nuovo film con Will SmithFocus, il nuovo film con Will SmithFocus vince, ma non sfonda. Al termine del primo fine settimana di programmazione negli Stati Uniti, il nuovo film con Will Smith si è aggiudicato il gradino più alto del podio in termini di incassi al botteghino, spodestando il blockbuster 50 sfumature di grigio.

    Nonostante l'innegabile successo, il bottino in termini assoluti è stato piuttosto magro, appena 19,1 milioni di dollari, un paio di milioni in meno rispetto alle stime prospettate dagli analisti. Per intenderci, Kingsman - Secret Service (con Colin Firth e Taron Egerton), alla sua terza settimana di proiezione, ha ottenuto il secondo posto con 11,8 milioni.

    Stando a Jeff Goldstein, dirigente della Warner Bros, Focus avrebbe sofferto il clima inclemente che ha colpito gran parte degli Stati Uniti. Tuttavia rimane il dubbio che Smith, un tempo considerato il Re Mida di Hollywood con i suoi 6,6 miliardi di dollari incassati al box office, abbia perso il suo tocco magico.

    Scritta e diretta da Glenn Ficarra e John Requaa, la

    Continua »di Will Smith: con Focus è di nuovo primo al botteghino, ma gli incassi latitano
  • Non ci resta che piangere torna in sala a 30 anni dall'uscita

    La commedia con Massimo Troisi e Roberto Benigni di nuovo al cinema in versione restaurata, dal 2 al 4 marzo

    Massimo Troisi e Roberto Benigni in Non ci resta che piangereMassimo Troisi e Roberto Benigni in Non ci resta che piangereIn occasione del 30esimo anniversario dell'uscita, Non ci resta che piangere, l'amatissima commedia in costume con Massimo Troisi e Roberto Benigni, torna al cinema.

    Il film, in versione restaurata e rimasterizzata, sarà distribuito nelle sale italiane soltanto dal 2 al 4 marzo 2015, grazie allo sforzo congiunto di Mediaset, Melampo, Film&Video e Lucky Red.

    La pellicola segue le avventure di Mario, un bidello napoletano, e Saverio, insegnante suo amico, che si ritrovano loro malgrado catapultati in borgo toscano di fine '400, "quasi 1500" per citare quella che è forse la battuta più famosa del film. A Frittole - questo il nome del paesino immaginario che da sfondo alla prima parte - Mario si invaghisce di Pia (Amanda Sandrelli), una ragazza di buona famiglia incontrata durante una funzione religiosa. Ma sarà solo l'inizio di una lunga avventura che porterà i due protagonisti a incontrare anche il geniale Leonardo Da Vinci (Paolo Bonacelli).

    Non ci resta che piangere, la scena della letteraNon ci resta che piangere, la scena della lettera

    Fra le gag che si susseguono senza

    Continua »di Non ci resta che piangere torna in sala a 30 anni dall'uscita

Ultimi post

Altri post >>