Attori che si registrano sotto falso nome in albergo!

Molti ricorderanno Julia Roberts in Notting Hill, a fianco di Hugh Grant. Impersonava una famosa attrice di Hollywood, a Londra per promuovere il suo nuovo film. Alla reception degli alberghi si registrava come Pocahontas o Flinstone. Faceva sorridere, ma non era una trovata dello sceneggiatore.

È noto che la vera consacrazione di una star, infatti, giunge quando la sua popolarità è tale da costringerla a usare un nome falso per registrarsi negli hotel in cui alloggia. Lo si fa per non destare curiosità e non essere sommersi dai fan. Molti gli esempi illustri.

Le prenotazioni di George Clooney arrivano da sempre a nome Arnold Schwarzenegger. Il suo primo obiettivo è sempre stato poter sorridere del personale dell'hotel che, imbarazzato, si rivolgeva a lui con quel nome di un attore tanto famoso, ben sapendo che si trattava di un falso.

Tom Cruise, invece, si registra come Cage Hunt. C'è chi dice che si tratti del nome di sua madre più il nome della via dove ha abitato da giovane, ma convince di più la teoria che si tratti di una somma del nome di Nic Cage, suo collega preferito, e quello del suo alter ego in Mission Impossible, Ethan Hunt.

Tom Cruise Se Jennifer Aniston usa da sempre il falso nome di Mrs. Smith, decisamente banale, il suo ex marito Brad Pitt ha deciso per sé e Angelina Jolie un più "culinario" Bryce & Jasmine Pilaf.

Kate Beckinsale, dopo il successo di Underworld, è seguita da orde di fans, ovunque si trovi, e ha scelto lo pseudonimo di Sigourney Beaver per sviare l'attenzione. Omaggio alla eroina di Alien e Ghostbusters, di cui lei è appassionata ammiratrice.

Stefano D'Andrea

Tom Cruise è l'attore più pagato del 2012Katie Holmes ha appena chiesto il divorzio, ma Tom Cruise può consolarsi con la notizia che è l'attore più pagato di Hollywood, secondo l'ultima classifica stilata dalla rivista Forbes. Ecco chi ha battuto.

Ultimi post

Altri post >>