La bambina col cappotto rosso di Schindler’s List odiava il film

KIKA – CRACOVIA – Era una macchia scarlatta in un film tutto in bianco e nero: Oliwia Dabrowska. Forse il suo nome vi dice poco, ma sicuramente ricordate il suo cappotto rosso nel film Schindler’s List.

Oliwia Dabrowska, la bambina col cappotto rosso di Schindler's List

Diretto da Steven Spielberg nel 1993, Schindler’s List è stato uno dei pochi film in grado di scuotere le coscienze di tutti, riportando sul grande schermo gli orrori dell’Olocausto. E parte del merito va anche a quella bambina dal cappotto rosso, la cui presenza fa da leitmotiv al film, fino al tragico epilogo finale, appena accennato.

Quella bambina ora è cresciuta ed è una studentessa: vive ancora a Cracovia, dove è nata, e sul film ha un pensiero controverso. “Steven Spielberg mi disse di non guardare il film finché non avessi avuto 18 anni. Ma io l’ho visto a 11 anni e me ne sono proprio pentita, tanto da aver pensato che non l’avrei mai più voluto vedere in vita mia”.

Perché tanto turbamento? “In primo luogo, mi vergognavo di averlo fatto e che i miei genitori andassero a dirlo a tutti, poi ero frustrata dal fatto che tutti mi dicessero: Hai girato un film sull’Olocausto, chissà quante cose devi sapere!” Per fortuna, col tempo questo sentimento iniziale si è trasformato in orgoglio: “Mi sono resa conto di aver fatto parte di qualcosa di davvero grande e ora ne sono orgogliosa”.

Oggi la recitazione è per Oliwia soltanto un hobby e lei sogna un futuro nell’editoria. Ma se il suo cappotto rosso, che risvegliò la coscienza dell'imprenditore tedesco Schindler – Liam Neeson tanto da convincerlo a salvare quanti più ebrei potesse, fosse ancor oggi in grado di far riflettere il mondo sulla sua storia e sul suo passato, sarebbe un grande passo in avanti per l’umanità.

Cinema: Steven Spielberg presiederà la Giuria del 66° Festival di CannesRoma, 28 feb. (Adnkronos) - Steven Spielberg sarà il Presidente di Giuria al 66° Festival di Cannes. Il regista americano, habitué della Croisette, succederà a Nanni Moretti nell'edizione 2013 del prestigioso festival di cinema che si terrà dal 15 al 26 maggio.

Ultimi post

Altri post >>