Baywatch diventa film con Justin Timberlake, David Hasselhoff e Pamela Anderson

Il progetto di portare sul grande schermo una delle serie tv più famose degli anni 90 sembrava ormai dimenticato. Ma dagli uffici della Paramount Pictures trapelano finalmente le prime indiscrezioni sulla trasposizione cinematografica di Baywatch. Tutto si concentra in un nome, quello dell'ipotetico protagonista: Justin Timberlake. Sarebbe proprio lui, uno dei protagonisti di The Social Network, il favorito per la parte di un ex nuotatore olimpico caduto in digrazia che cercherà di formare il team di Baywatch.

["I SOLITI IDIOTI 2" COMBATTONO CONTRO LA CRISI]

Peter Tolan, l'ultimo autore cui è toccato riscrivere la sceneggiatura, ha dichiarato che il film non sarà basato fedelmente sulla celeberrima serie TV. Nata nel 1989, Baywatch basava la sua storia su un gruppo di bagnini della contea di Los Angeles, capitanati da un atletico Mitch Buchannon (David Hasselhoff), impegnati a pattugliare le spiagge della zona.

Proprio due particine per Hasselhoff e Pamela Anderson sono già state inserite nella sceneggiatura. Oltre questo, l'unica certezza è data solo dal nome dei produttori della Paramount coinvolti nel progetto, ossia Ivan Reitman, Beau Flynn e Tripp Vinson. Cast, data d'uscita e tanto meno il nome del regista sono noti. Non resta che aspettare la risposta di uno degli attori più quotati del momento: dopo aver lavorato con David Fincher, riuscirà ad interpretare un modesto bagnino palestrato?

Ultimi post

Altri post >>