Breaking Dawn – Parte 2 boom in tutto il mondo. 340 milioni di dollari in un weekend

Breaking Dawn - Parte 2 PosterUn esordio stellare, per un capitolo finale milionario. Breaking Dawn - Parte 2 ha fatto furore nell'ultimo weekend, esordendo con numeri sbalorditivi. Addirittura 340,900,000 i milioni di dollari raccolti in tutto il mondo, a conferma di un amore, quello nei confronti del franchise, che non è mai calato negli anni.

141,300,000 i dollari raccolti sul suolo statunitense in 72 ore. Solo New Moon, 3 anni fa, riuscì a fare di meglio, incassando un milioncino in più. Battuta invece la Parte 1, fermatasi 12 mesi fa a quota 140 milioni, per un capitolo che ha invece macinato record in Italia. In appena 5 giorni, il film della Summit ha infatti incassato 10.451.574 euro, con ben 1.496.844 spettatori paganti. Solo Che Bella Giornata ed Avatar riuscirono a fare di meglio.

Mai, nella storia della saga, c'era stato un esordio così ricco sul suolo tricolore. E senza sovrapprezzo 3D. Tornando indietro nel tempo, dobbiamo arrivare al 2008 per incrociare l'esplosione del fenomeno Twilight, grazie ai 392 milioni di dollari incassati dal primo capitolo. Con il secondo, New Moon, diventarono 710, mentre con il terzo, Eclipse, 699. Per raddoppiare gli incassi, l'ultimo episodio è stato diviso in due parti. La prima, uscita un anno fa, riuscì ad incassare 712 milioni, mentre la seconda, in sala da 6 giorni, è già arrivata ai 341. Calcolando i vari 'totali', abbiamo così 2 miliardi e 854 milioni di dollari incassati in 4 anni. E non è ancora finita qui.

Ultimi post

Altri post >>