Cannes 2012: arrivano i primi premi….

Manca solo un giorno alla Palma, all'ultimo red carpet e alla fine del festival, ma già arrivano i primi vincitori e le prime conferme dell'edizione 2012.

Nel pomeriggio è stato asseganto il premio Fipresci (assegnato dalla critica internazionale, nella cui giuria c'era anche l'italiana Rita di Santo): a vincerlo, tra i film Beasts of the Southern Wilddella competizione ufficiale,  il russo "V Tumane" di Sergei Lonitsa, tra quelli della sezione Un Certain Regard "Beasts of the southern wild" di Benh Zeitlin (vincitore lo scorso inverno del Sundance Festival); tra i titoli delle sezioni parallele (Settimana della critica o Quinzaine des Realizateurs) è stato scelto "Rengaine" di Rachid Djaidani.

Il premio della giuria ecumenica (formata da giudici designati da Interfilm, l'organizzazione protestante internazionale per il cinema, e Signis, la sua omologa cattolica) ha premiato "The hunt" di Thomas Vinterberg e, di nuovo, "Beast of the soutern wild".

Altre notizie di cinema

IN EVIDENZA

Ultimi post

Altri post >>