Che fine ha fatto Matilda?

"Che fine hanno fatto?": la rubrica che ogni settimana indaga sui personaggi - icona di cui hai perso le tracce.

Mara Elizabeth Wilson è nata a Los Angeles ed era nel suo destino lavorare nel cinema. Ha cominciato a quattro anni ma ha trovato la fama nel 1993 in "Mrs. Doubtfire", seguito dal remake nel 1994 di "Miracolo nella 34ª strada". Nel 1995 ha vinto il premio di "Giovane stella dell'anno". Le sue interpretazioni hanno catturato l'attenzione di Danny DeVito, che l'ha voluta come personaggio principale in "Matilda 6 mitica", adattamento dal libro per bambini scritto dall'autore Roald Dahl. Da lì è diventata un star mondiale, vincendo premi e trovando opportunità in programmi tv e pubblicità, e magnetizzando parti per altri film.

Nel 1995 ha cantato "Make 'Em Laugh" durante la serata degli Oscar, con Tim Curry e Kathy Najimy. Al culmine della bella favola però, lei (e i suoi quattro fratelli) perdono la mamma per un cancro al seno. Forse lì ha cominciato a lasciar da parte i progetti cinematografici e dedicarsi allo studio. Nel 2009 si è quindi laureata alla scuola d'arte dell'Università di New York. In un'intervista ha dichiarato che non vuole essere una celebrità. Ha spiegato di aver smesso di recitare principalmente perché vedeva attrici molto migliori di lei non avere le parti che le offrivano e non le sembrava giusto.

Hollywood e la sua cultura della celebrità le è parsa da subito ridicola, e il sistema delle audizioni "brutale e disumano". L'essere, inoltre, sempre riconosciuta come Matilda (e ricercata e venerata da blogger femministe) la infastidisce soprattutto perché non si sente autrice di nulla, solo una ragazza venticinquenne che molto tempo fa ha recitato in un film scritto e diretto da altri. Il ruolo dell'attrice non l'ha mai soddisfatta.

Recitare per lei era ripetere la medesima azione numerose volte finché il regista non fosse soddisfatto. Nessuno spazio alla creatività e nemmeno una visione del progetto globale, di cui si ha percezione solo a cose fatte, a produzione completata, a film finito. Nell'agosto del 2005, ha recitato come protagonista in una produzione di Cenerentola di Rodgers e Hammerstein a Odessa, Texas. E nel 2012 è tornata in un episodio della serie web Missed Connection. Forse presto, un film. Addio Matilde, benvenuta Mara Wilson.

Stefano D'Andrea

Ultimi post

Altri post >>