Daniel Craig: fare James Bond non mi piace

(KIKA)  - LOS ANGELES — E' lo 007 in carica eppure non va matto per il suo alter ego cinematografico. Tanto da dichiarare: "Non mi piace essere James Bond!" Chi l'avrebbe mai detto che Daniel Craig "scaricasse" così l'agente segreto con licenza di uccidere più famoso e amato del mondo?Daniel Craig

Vero è che ogni James Bond è diverso dall'altro: "Il mio James Bond è diverso da quello di Pierce Brosnan, che a sua volta era diverso da quello di Roger Moore o da quello di Sean Connery". E di diverso, il Bond di Craig ha qualcosa di molto importante: non beve il classico Martini, ma… la birra. Forse perché Heineken ha versato molti soldi alla produzione?

Di fronte ai puristi di 007 che storcono il naso di fronte ai gusti beverecci dell'ultimo Bond sugli schermi, il marito di Rachel Weisz si affretta a precisare che "Heineken non ci ha mai chiesto sorrisi più convinti mentre bevevamo".

Del resto, anche le bevute non sono più quelle di una volta a Hollywood: "Da quando sono James Bond, non ho più una vita normale," racconta Craig spiegando così l'idiosincrasia per il suo ruolo "una volta ci si poteva ubriacare, fare il bagno nudi, insomma, cose che le persone normali ogni tanto fanno. Nessuno lo veniva a sapere. Ma oggi, tutti hanno una macchina fotografica e ogni debolezza diventa di dominio pubblico. Non che la mia massima aspirazione sia ubriacarmi — precisa — ma è un peccato che sia finita così. A me piacciono i bar!"

Ultimi post

Altri post >>