Festival di Venezia 2012: In cerca di Bob Sinclar- Missione impossibile n.10

Missione vedere, almeno per un istante, Bob Sinclar.

Status: failed e pure clamorosamente

Partiamo da un dato di fatto. Bob Sinclar mi piace. Tanto.

Segue un altro dato di fatto. Bob Sinclar è qui a Venezia, con me. Lui in qualità di giurato, io...in nessuna qualità.

Detto questo, a me piacerebbe, anzi sarebbe piaciuto, nei dieci giorni che, in teoria, avrei dovuto passare fianco a fianco con il dj francese avere un qualche tipo di contatto con lui.

Non dico fargli intonare "La La song" o "Love generation" solo per me, non dico andarci a cena, non dico baciarlo o chissà che altro, ma solo incrociarne lo sguardo, potergli dire "Ciao Bob", poter raccontare un giorno ai miei nipoti "Una volta ho visto Bob Sinclar".

E invece niente.

Venezia 2012_ excelsior_già_vuotoVenezia 2012_ excelsior_già_vuoto
Venezia_2012_la vuotissima_hall_dell'_excelsior

Ho perlustrato lo spazio Lancia per ore, la hall dell' Excelsior ( oggi vuota all'inverosimile), i tappeti rossi e le terrazze riservate. Niente. Di Bob non ho trovato traccia.

Ad aumentare la mia amarezza, ci si è messa pure la scoperta che, qui al Lido, praticamente tutti lo hanno visto. Tutti tranne me.

Perché Bob? Perché non ti sei fatto trovare?

E soprattutto perché ieri, a un certo punto, hai fatto fagotto e te ne sei andato a Milano alla Vogue fashion nigth? Eh Bob? Perché?