Hugh Grant irriconoscibile in Cloud Atlas, il suo nuovo film [FOTO]

Hugh Grant in Cloud AtlasManca ormai davvero pochissimo all'uscita in sala di Cloud Atlas, atteso ritorno in sala di Andy Wachowski e Lana Wachowski, per la prima volta affiancati da un terzo regista, ovvero Tom Tykwer. In Italia a gennaio, il film non è altro che la fedele trasposizione cinematografica dell'omonimo romanzo scritto da David Mitchell.

Costato uno sproposito, Cloud Atlas potrà contare su un cast stellare, e decisamente atipico. Tutti i personaggi interpreteranno diversi 'io', appariscenti e decisamente fuori le righe. Tra questi (Tom Hanks, Halle Berry, Jim Broadbent, Hugo Weaving, Doona Bae, Ben Whishaw, Jim Sturgess, James D’Arcy e Susan Sarandon) spicca Hugh Grant, finalmente lontano dalle solite commedie romantiche.

[ATTORI NEI PANNI DI POLITICI: GUARDA LE FOTO DELLE TRASFORMAZIONI PIU' RIUSCITE]

Un Grant truccatissimo ed inedito, quasi selvaggio, per un lavoro di make-up che possiamo etichettare come 'stupefacente'.

Cloud Atlas, per chi non conoscesse la complessa trama, è diviso in sei parti, raccontate da sei differenti narratori. Un notaio di metà Ottocento che riluttantemente si trova a solcare l’Oceano Pacifico; un compositore diseredato che compone sonate e lettere d’amore per il suo amante nel Belgio, negli anni Trenta; un giornalista di successo della California reaganiana; un editore britannico impegnato a sfuggire ai creditori nascondendosi in una casa di riposo; un androide programmato per servire ai tavoli di un bar che racconta la sua storia da una cella del braccio della morte; e, a chiudere il cerchio, un giovane proveniente da un arcipelago del Pacifico che si trova a osservare la repentina scomparsa della scienza e della civiltà, nel giro di una sola notte…

Halle Berry in stile anni settanta per "Cloud Atlas"

Ultimi post

Altri post >>