Jaden Smith diventa un giovane killer

Jaden_Smith_Boy_NobodyIn casa Sony i produttori puntano molto sul nome di Jaden Smith, convinti di poterlo far crescere fino a diventare una stella di prima grandezza e nel mentre, ovviamente, ricavarci un bel po' di soldini.
Jaden ha il valore aggiunto di avere un padre di nome Will Smith, padre che fra l'altro ha già dimostrato in precedenza di volersi impegnare a fondo per spingere la carriera del figlio, giungendo anche a comparire al suo fianco su grande schermo.

Tale infatti è il caso di After Earth, il prossimo titolo di M. Night Shyamalan che narra le disavventure di un padre e un figlio che, atterrati malamente sulla Terra del futuro, da lungo tempo disabitata, dovranno confrontarsi con un ambiente ostile e pericoloso, con l'aggravante che il padre è ferito in modo grave e toccherà al figlio cercare di portare in salvo entrambi.

Jaden Smith comincia quindi a macinare titoli su titoli e potrebbe ora diventare il protagonista di una pellicola d'azione che, in caso di successo, si trasformerà in una trilogia.
Sony ha infatti acquistato i diritti di Boy Nobody di Allen Zadoff con l'esatto intento di trasformarlo nel definitivo trampolino di lancio per il giovane attore.

Il romanzo di Zadoff si colloca nel campo Young Adult, con un giovanissimo assassino dotato di innaturali capacità di combattimento che è stato addestrato a non provare nessun tipo di emozione, negativa o positiva.
Questo suo stato robotico gli ha permesso di uccidere molte persone senza avvertire il minimo rimorso, ma i problemi cominceranno quando il giovanissimo killer, lentamente, comincerà ad avvertire di nuovo emozioni e sentimenti...

Il potenziale per una pellicola del genere, visto anche il target adolescenziale cui si rivolge, è molto alto, vedremo se Sony e Jaden Smith saranno in grado di sfruttarlo.

Ultimi post

Altri post >>