James Cameron e la lotta per dirigere Jurassic Park

Jurassic Park PosterE' il 1993 quando Steven Spielberg incanta il mondo con Jurassic Park. I 'suoi' dinosauri conquistano critica e botteghino, vincendo 3 Premi Oscar e incassando oltre 900 milioni di dollari worldwide. Un'enormità per l'epoca. Ma come sarebbe stato Jurassic Park se a dirigerlo fosse stato James Cameron? A svelare il curioso aneddoto lo stesso regista di Titanic ed Avatar. Cameron, rimasto abbagliato dal best seller di Michael Crichton, provò infatti ad acquistarne i diritti per portarlo al buio di una sala, ma qualcuno arrivò prima di lui...

"Provai ad acquistare i diritti del libro, ma Steven mi battè di poche ore. Quando ho visto il film in sala, tuttavia, ho capito che non sarei stata la persona giusta per dirigerlo: Spielberg lo era. Steven ha infatti realizzato un film sui dinosauri che potesse piacere anche ai bambini, mentre il mio sarebbe stato una sorta di "Aliens con i Dinosauri". Non sarebbe stato adatto. Spielberg ha avuto la sensibilità giusta per quel tipo di film. Io ci sarei andato molto più pesante, realizzando qualcosa di molto più forte".

Parole curiose e persino affascinanti, per una pietra miliare del cinema hollywoodiano 'riveduta' e 'corretta' da parte di colui che ha inventato Terminator. Quale Jurassic Park avremmo visto con Cameron in cabina di regia? Superiore, inferiore o semplicemente diverso dal capolavoro spielberghiano? Risposte che non conosceranno mai risposta. A meno che James non prenda in mano l'annunciato Jurassic Park 4. Fantascienza cinematografica? Assolutamente sì. Ma sognare non costa nulla.

Ultimi post

Altri post >>