Lo Squalo e le regole di un thriller di successo

Lo SqualolosqualoIl ritorno dello Squalo, il film che nell'estate del 1975 riscrisse le regole del thriller e cambiò la storia del cinema. Oggi il film di Spielberg esce in blu ray, con una prestigiosa edizione restaurata. Ed è l'occasione per ripercorrere una vera epopea, con qualche sequel (trascurabile) e soprattutto con tantissimi imitatori.

Perché Lo Squalo è il film che ha disegnato le regole della nostra paura come spettatori di un film? Perché lo squalo non si vedeva. Oggi è un presupposto quasi ovvio, per un amante degli horror o dei thriller. Finché non mi mostri l'origine del mio terrore, io sarò sempre sul filo dell'urlo, sembra in balìa delle immagini. Quando avrò finalmente visto il mostro, l'assassino o la bestia, la mia paura comincerà ad evaporare. Bene, questa regola è stata inventata e perfezionata e resa linguaggio cinematografico proprio dallo Squalo. Chi ha visto il film, se lo ricorda bene. Il non vederlo mai, se non per quella terribile pinna che spuntava dalla superficie del mare, rendeva la tensione insopportabile.

E poi il secondo motivo, di natura commerciale ma non meno importante. Grazie allo Squalo e a Spielberg, il cinema cominciò a colonizzare l'estate. Fu il primo summer blockbuster della storia. Una regola distributiva che in Italia non abbiamo ancora imparato (provate ad andare al cinema in questi giorni) ma che Hollywood ha sfruttato a pieno proprio a partire dalla metà degli anni Settanta.

E poi, infine, la maestria della sceneggiatura e della regia del giovane Spielberg. Come racconta lo sceneggiatore Carl Gottlieb in un'intervista a Repubblica, "i personaggi hanno un fascino universale. Il capo della polizia e la sua famiglia, il giovane oceanografo, il pescatore arrabbiato, il patetico sindaco, che commette un errore gravissimo di valutazione per salvare l'economia della sua piccola cittadina che si regge sul turismo balneare estivo. Poi c'è l'odiato squalo, il predatore ossessivo, una forza irresistibile. Mescola questi elementi, ed ecco Lo Squalo".

Ultimi post

Altri post >>