Mostra di Venezia 2012: a Francesco Rosi il Leone d’Oro alla Carriera [VIDEO]

Il Leone d'oro alla carriera che arriva, quest'anno, a un grandissimo del Cinema italiano, maestro e fondatore (insieme a Elio Petri e Damiano Damiani) del cosìddetto "Filone dell'impegno", con pellicole come "Il Bandito Giuliano", "Le mani sulla città", "Il caso Mattei": Francesco Rosi.

Il maestro, che tra poche settimane compirà novant'anni è arrivato al Lido, dove, applauditissimo, ha ricevuto il leone dalle mani di Giuseppe Tornatore.

Dopo la premiazione è stato proiettato "Il caso Mattei", film del 1972, restaurato dalla Film Foundation di Martin Scorsese. Proprio al grande regista americano, e al suo rapporto con lui, Rosi ha voluto dedicare un ricordo molto personale.