La prima di Batman a Denver si trasforma in sparatoria: 12 morti e circa 50 feriti

4,404 cinema a disposizione. La notte delle notti, quella delle anteprime. Cinema presi d'assalto, biglietti saccheggiati on line con grande anticipo, attesa alle stelle, critica entusiasta, previsioni record per il botteghino. E il dramma inatteso. La premiere americana de Il Cavaliere Oscuro - il Ritorno è stata macchiata con il sangue.
Il sangue di morti e feriti.

A Denver, Colorato, è andata in onda la strage degli innocenti, che si fa realtà, e non finzione cinematografica. Una sparatoria all'esterno di un cinema, il Century 16 Movie Theaters, avrebbe causato 12 morti e decine di feriti.

Poche, pochissime al momento le indiscrezioni, che hanno subito fatto il giro del mondo. Secondo le prime ricostruzioni, l'autore della strage indossava una maschera antigas, con dei candelotti fumogeni lanciati in aria prima di aprire il fuoco. E trasformare un evento cinematografico in un bagno di sangue, che non ha purtroppo nulla di 'fumettistico'.

STRAGE ALL'ANTEPRIMA DI BATMAN: SEGUI GLI AGGIORNAMENTI SU YAHOO! NOTIZIE


Ultimi post

Altri post >>