Che fine ha fatto il ragazzino protagonista di Io non ho paura?

Solo Su Yahoo!
"Che fine hanno fatto?": la
rubrica che ogni settimana indaga sui personaggi di cui hai perso le tracce.

Giuseppe Cristiano è nato a Melfi nel 1990 ed è diventato noto al grande pubblico per la sua interpretazione in "Io non ho paura", tratto dal libro di Niccolò Ammaniti e diretto da Gabriele Salvatores, a fianco di Mattia Di Pierro (di cui si sono perse le tracce).

Sognava di fare il calciatore come tanti ragazzini ma a tredici anni è stato scelto per un ruolo che l'ha fatto conoscere anche oltreoceano, e considerare un precoce talento. A Venezia ha ricevuto il Premio "Diamante al cinema", e a Pescara il "Pegaso D'Oro", ha seguito il film al Festival di Berlino e ha accarezzato l'ipotesi del premio Oscar.

Ma la sua carriera in realtà non si è sviluppata in maniera particolarmente vivace. Dal 2005 è uno dei testimonial dell'Acqua Lilia e di seguito riappare come poco più che comparsa in "Come Dio comanda". Nel 2009 recita in Un posto al sole, dove interpreta il figlio di un giudice che non accetta la separazione dei genitori. Giuseppe ha continuato a studiare anche perché ricorda di essere figlio di due operai della Fiat, e che la fortuna come arriva può scappare.

Sogna di perfezionarsi alla Scuola Nazionale di Cinema del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma e di interpretare qualche ruolo drammatico, "magari un ragazzo con un handicap fisico o con problemi psichici. La fragilità umana sicuramente è in grado di suscitare molte emozioni". Al momento ha lavorato solo nel recente "Operazione vacanze", a fianco di Jerry Calà. Incassi scarsissimi e critiche poco lusinghiere.

Stefano D'Andrea

Taken 2 Trailer italiano

Ultimi post

Altri post >>