Quanto costa essere Batman? [INFOGRAFICA]

Alzi la mano chi non ha mai sognato di indossare almeno una volta nella vita i panni di Batman. Chi non ha mai desiderato volare sui tetti di Gotham a mantello spiegato, chi non ha mai voluto metter piede nella bat-caverna o chi non farebbe carte false per farsi un giro a tutta velocità sulla bat-mobile. Perché ammettiamolo: la vita del supereroe è decisamente cool. Eppure occhio, perché salvare il mondo dai cattivi non è affatto un gioco da ragazzi. E, soprattutto, costa caro, maledettamente caro. Insomma, in tempi di inflazione, spending review e spread alle stelle per fare il giustiziere, prima ancora di un animo nobile, ci vogliono un bel po' di soldi.

E a fare i conti in tasca all'uomo pipistrello ci hanno pensato quelli di moneysupermarket.com realizzando un'infografica (la trovate qui) che, aprendoci le porte dell'universo parallelo di Bruce Wayne ci svela la cruda verità: e cioè che per Batman non è mai tempo di saldi. E che fare acquisti per sconfiggere il male è un affare maledettamente serio e dispendioso. Un esempio? Prendete il mantello: per averne uno come si deve ci vogliono 40mila dollari. Per la maschera ci vuole un milione di bigliettoni, per la corazza, ne servono 3mila mentre per stivali, lame sugli avambracci e rinforzi di fibra di carbonio ne bastano "appena" mille.

Se per ginocchiere, guanti e gomitiere ce la si cava con poco, 150 dollari a dir tanto, bisogna sborsarne 10mila per il sistema di proiezione dei dati interno alla maschera. E non è finita qui. Se a noi comuni mortali serve appena qualche decina di migliaia di euro per comprare una macchina, Mr. Wayne ha bisogno di 18 milioni di dollari per la batmobile, un milione e cinquecento mila dollari per la moto e di ben 60 milioni di dollari per il Bat, mix iper tecnologico fra un aereo e un elicottero (con quel che costa il carburante oggi, meglio non chiedersi quanto pesi sulle finanze del nostro amico fare ogni volta il pieno a ogni singolo mezzo di locomozione…).

Quanto costa essere BatmanQuanto costa essere BatmanSe qualcuno si sta per caso chiedendo quanto sia costato ricostruire la residenza Wayne e la batcaverna (andate distrutte nel film The Dark Knight), la risposta è semplice: 600 milioni di dollari più altri 37 l'anno per la manutenzione. Altro che mutuo trentennale. E poi c'è Alfred, il cui ruolo di fiducia è decisamente ben retribuito visto l'assegno da 80mila dollari l'anno come maggiordomo più altri 150mila annui come manager della tenuta. Roba che in confronto i 160 mila e rotti dollari del costo totale dei gadgets (micorfono laser, lanciagranate e monocolo per la visione notturna tra gli altri) più i 10mila stanziati per le armi (Batarang e granate, tanto per fare un esempio), sono bazzecole. Infine, siccome la potenza è nulla senza il controllo — per dirla come una campagna pubblicitaria di qualche tempo fa — nel conto entrano anche allenamento e educazione: un milione di dollari per l'addestramento militare cui si aggiungono 500mila dollari di lauree, master ed attestati vari. Insomma, se vi siete persi da un pezzo in tutta questa massa di dati e numeri vi aiutiamo noi: se aveste intenzione di trasformarvi nel vostro supereroe preferito, preparatevi a sborsare una cifra che va ben oltre i 680 milioni di dollari. Un po' troppo? Beh, ricordatevi sempre che essere Batman non ha prezzo. Per tutto il resto c'è la bat-carta di credito…

Matteo Valle

Ultimi post

Altri post >>