Spring Breakers, Selena Gomez e Vanessa Hudgens perverse e corrotte – Venezia 2012

Arriva il soft porno a Venezia ed è  subito cult. "Spring breakers" film di Harmony Korine (regista del complesso "Gummo") ha raccolto, nel corso della proiezione in anteprima stampa,  sonori applausi (accompagnati anche dalle perplessità di chi si chiedeva se avesse appena visto un capolavoro o una bufala).

Di certo il film farà discutere, non solo per le scene di sesso e violenza, ma anche per la (forte) scelta di casting di prendere alcune tra le più celebri attici della scuderia Disney per dare loro la parte di bad girls.

Nel film infatti compaiono, nude e spietate, Selena Gomez, Vanessa Hudgens, Rachel Korine e Ashley Benson.

Selena Gomez, Vanessa Hudgens e le scene più piccanti sul set di Spring Breakers: le foto

La perversione e corruzione d'animo dei loro personaggi emergerà nel corso di uno spring break ( le vacanze di primavera, una consuetudine tra i liceali americani) durante il quale incotreranno un gangster, l'ottimo James Franco, che ne diverrà l'amante e il mentore.

"Mi sono entusiasmata per questo copione - spiega Vanessa Hudgens, ex star di High School Musical - pensavo che una parte del genere non mi sarebbe mai stata offerta. Ho accettato subito, perché mi offriva la possibilità di offrire una visione completamente nuova della vita del college. Pensavo che girare certe scene non mi sarebbe venuto naturale, perché non avevo mai fatto certe cose prima ( il riferimento è alle scene di sesso saffico) e avevo paura: invece sul set è andato tutto bene anche perché recitavo con la mia migliore amica, Ashley Benson".

Più rassicurante, in conferenza stampa come nel film, in cui interpreta la più 'tranquilla' delle quattro amiche, è stata Selena Gomez.

La fidanzata di Justin Bieber (che, dicono i ben informati, potrebbe arrivare al Lido per il red carpet serale) ha commentato: "Il regista voleva che interpretassi una di quelle più eccessive, ma io, vista la mia storia e la mia immagine, non me la sono sentita. Spring Breakers è stata una possibilità che mi ha permesso di crescere. Rispetto molto i bambini che mi seguono: ma questo film l'ho fatto per me stessa".

Così, la parte della cattiva più cattiva di tutte è andata all'interprete di "Pretty little liars" Ashley Benson, entusiasta del suo ruolo, estremo e spregiudicato: . ''E' stato il miglior momento cinematografico della mia vita, la cosa piu' divertente che abbia mai fatto''.

L.G.