Un James McAvoy smemorato nel nuovo thriller di Danny Boyle

Trance_Danny-Boyle_James-MCAvoyDanny Boyle ci ha abituato, durante una carriera pluridecennale, a molti momenti cinematografici di buon impatto nei quali la realtà e la fantasia spesso si intrecciano e si scambiano di ruolo e il suo prossimo film, in uscita a breve, potrebbe, per la natura della trama, rappresentare un ideale riassunto di questa sua tendenza.
Trance prende infatti come pretesto una struttura thriller più o meno consueta per innestarci una deviazione, tutto sommato, ancora poco vista nelle sale cinematografiche.

James Mc Avoy recita nel ruolo di Simon, un esperto di casa d’aste che collabora con un criminale, Franck (Vincent Cassel), per sottrarre un preziosissimo dipinto di Goya durante un’asta pubblica.
Le cose si complicano però quando Simon decide di tradire Franck e tenersi il dipinto per sé, nascondendolo.
Il malvivente reagisce maltrattando Simon che batte la testa e perde la memoria.

Non potendo recuperare il quadro e non riuscendo a estorcere l’informazione con la tortura, Franck si decide a ricorrere a una psicoterapeuta, esperta di ipnosi, (Rosario Dawson)per riuscire a scavare nella psiche di Simon.
La donna però risveglia svariati ricordi nella mente del paziente, e gli eventi precipiteranno fino a quando…

Cast di una certa importanza sebbene in certe scene del trailer Cassel non appaia nella sua forma più smagliante, alcuni aspetti della fotografia non convincono a fondo, ma potrebbe comunque risultare un thriller più interessante della media.
Trance esordirà nelle sale inglesi a partire dal 27 marzo 2013, eccovi il trailer internazionale.

Ultimi post

Altri post >>