The Woman in Black: già pronto il sequel

The-Woman-in-black_locandina_poster_sequel_Angels-of-deathVisto l'ottimo successo di The Woman in Black sia dal punto di vista degli incassi che per quanto concerne la critica, era piuttosto naturale aspettarsi un sequel in tempi piuttosto brevi e infatti ecco che arriva puntuale l'annuncio che Jon Crocker è già al lavoro per sceneggiare un seguito di questo horror d'atmosfera.
Crocker scriverà il sequel basandosi su una storia di Susan Hill, la scrittrice la cui opera aveva già ispirato il primo film e la pellicola dovrebbe intitolarsi The Woman in Black: Angels of Death.

Per chi non avesse ancora visto questo piccolo gioiello della rinata Hammer Films ricordiamo che in esso si narra delle vicende di Arthur Kipps, un giovane avvocato di Londra che ha l'incarico di viaggiare fino a un remoto villaggio per occuparsi dell'eredità di una cliente appena deceduta.

Giunto nel paesino troverà un'atmosfera sinistra e terrorizzante: la donna viveva come una reclusa in una dimora in mezzo alle paludi e sull'intera zona domina la figura di un fantasma che perseguita e uccide i bambini abbastanza sfortunati da capitargli a tiro...

Daniel Radcliffe ha stupito tutti quelli che lo ritenevano ancora troppo legato al personaggio di Harry Potter regalando un'interpretazione matura e ovviamente un suo ritorno assicurerebbe ottima pubblicità e incassi anche al sequel ma, senza rovinare la sorpresa a chi ancora non ha visto il film, sarà comunque difficile che qualche attore di The Woman in Black riesca a tornare anche nel sequel visto che la vicenda è ambientata ben quaranta anni dopo.

Potrebbe però tornare in cabina di regia James Watkins e sarebbe già una buona cosa. Non mancheremo di comunicarvi i prossimi sviluppi della produzione di The Woman in Black: Angels of Death.

Ultimi post

Altri post >>